Giulia Ghiretti

Giulia Ghiretti (Parma, 16 febbraio 1994) è una campionessa di nuoto paralimpico, categorie S5, SB4 e SM5.

Giulia ha iniziato a praticare sport da giovanissima, il trampolino elastico, disciplina nella quale era considerata una promessa. Proprio durante un allenamento, a 16 anni, ha subito l’incidente che le ha causato la paralisi delle gambe. Ma non si è arresa e da quel giorno ha iniziato a nuotare per riassaporare il senso di libertà che aveva in aria quando saltava.

Dopo soli tre anni dall’incidente ha vinto la sua prima medaglia internazionale e da allora non si è più fermata.

L’Argento ai Mondiali di Montreal nella staffetta 4X50m le ha dato la consapevolezza di poter essere competitiva.

Ed è così che sono arrivate altre 10 medaglie tra Mondiali ed Europei, 33 titoli italiani e, soprattutto, l’Argento nei 100m rana e il Bronzo nei 50m farfalla alle Paralimpiadi di Rio2016.

Dal 2011 ad oggi, detiene il record italiano assoluto nei 100 rana e 50 farfalla.

Laureata in ingegneria biomedica, da anni tiene speech motivazionali in cui esalta lo sport come strumento e metafora per il superamento delle difficoltà.

"Lo sport è affrontare nel miglior modo possibile
ciò che la vita ogni giorno propone."