Elena Micheli

Elena Micheli (Roma, 20 aprile 1999) è la campionessa del mondo in carica di pentathlon moderno, sport multidisciplinare in cui gli atleti competono in cinque diverse discipline: scherma, nuoto, equitazione, corsa e tiro a segno.

Inizia la sua avventura in questo all’età di sei anni, a Roma. A partire dai 14 anni entra nel giro delle Nazionali giovanili azzurre e nel 2015 ottiene il primo oro a livello individuale, con la vittoria all’Europeo Giovanile Youth B.

Nel 2016 Elena Micheli entra nella Nazionale maggiore e partecipa a diverse tappe della World Cup sorprendendo tutti per i risultati ottenuti e nel 2017 conquista l’oro a squadre e nella staffetta mista, oltre all’argento individuale ai Mondiali Youth A.

Nel 2018 vince il doppio oro individuale ai Mondiali Universitari-Mondiali Junior, ma è nel 2019 che si consacra a livello grazie allo straordinario argento ai Campionati Mondiali Senior di Budapest, che gli hanno consegnato la carta olimpica per Tokyo.

L’esperienza olimpica del 2021 non è stata esaltante, ma dopo un solo anno di flessione è tornata ai vertici del suo sport e a marzo 2022, ha conquistato il terzo titolo italiano assoluto e, a distanza di pochi giorni, la sua prima medaglia d’oro in una tappa di Coppa del Mondo.

A luglio dello stesso anno, a dimostrazione di una maturità ormai raggiunta, Elena Micheli vince i Mondiali con una gara solida e sfrontata, riportando il titolo iridato in Italia a distanza di 17 anni dall’ultima volta.

"La chiave per interpretare tutto è divertirsi. Ma l’insegnamento, che io stessa ho imparato dal mio sport, è l’idea di non mollare mai e crederci sempre"