ANTONIO CINCOTTA È IL NUOVO ALLENATORE DELLA SAMPDORIA WOMEN

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero da il benvenuto ad Antonio Cincotta, che si è legato alla società in qualità di allenatore responsabile della prima squadra femminile fino al 30 giugno 2023.

Una trattativa lampo lo ha portato a Genova sulla panchina della Sampdoria Women, matricola assoluta della prossima Serie A Femminile. Un compito arduo e allo stesso tempo stimolante, che lo vedrà impegnato non solo sul campo ma anche a livello dirigenziale, come un manager che governa ogni aspetto del club. D’altronde, nel corso della sua carriera Antonio Cincotta ha già vissuto esperienze simili, lungo i cinque anni a Firenze ha maturato esperienza internazionale in Champions League e diventato un punto di riferimento per questione extra-tecniche.

Inoltre, in qualità di docente all’Università Americana di Roma si diletta nel mondo della scrittura pubblicando libri a tema calcistico, mentre nel 2019 ricopre il ruolo di opinionista per Sky Sport durante i Mondiali. E ora, a 36 anni, una nuova sfida. Probabilmente la più difficile della sua carriera considerando l’evoluzione repentina del calcio femminile e le ambizioni di una Sampdoria che ha scelto proprio Antonio Cincotta per avere un forte impatto sul campionato.

La squadra andrà costruita daccapo, le ragazze dovranno immedesimarsi in una realtà completamente diversa rispetto a quella vissuta in precedenza e la società, oltre ad avvicinare i tifosi, dovrà essere brava a creare ogni condizione per fare bene.

«La Samp Women è una sfida bellissima e stimolante – dichiara il tecnico milanese –. Arrivo in un club carico di entusiasmo: avremo addosso gli occhi di tutti ma, attraverso il lavoro e la valorizzazione del gruppo, vogliamo raggiungere i nostri obiettivi».