MILENA BALDASSARRI STACCA IL PASS PER TOKYO2020

L’obiettivo è stato raggiunto, il sogno è diventato realtà. L’individualista di ginnasta ritmica Milena Baldassarri andrà alle Olimpiadi di Tokyo2020. Con lei anche la squadra delle Farfalle e l’amica Alexandra Agiurgiuculese
Milena Baldassarri e la squadra italiana di ritmica al completoForte del settimo posto nella finale All around al Campionato mondiale di Baku, Milena Baldassarri ha strappato il pass per i prossimi Giochi Olimpici estivi. La ravennate, Argento iridato lo scorso anno a Sofia, non si è fatta sorprendere dalla stanchezza, nonostante le quattro giornate di qualificazione e le quattro finali di specialità già disputate. E’ rimasta concentrata e ha dimostrato tutto il suo talento, con lo sguardo dritto verso un unico obiettivo: il sogno olimpico. Con 83.250 punti è rientrata tra le prime 16 ginnaste del concorso generale, aggiudicandosi di diritto il biglietto per la Capitale giapponese. La sezione, guidata dalla Direttrice Tecnica nazionale Emanuela Maccarani in collaborazione con tutto lo staff federale, ha dato prova della concretezza del percorso intrapreso e del livello raggiunto da tutte le ginnaste, sia di squadra sia individuali.

Se ripenso a quando ho iniziato a fare ginnastica non avrei mai creduto di arrivare fino a questo punto. È il mio terzo mondiale e ora ho in mano anche il biglietto per Tokyo 2020. Sono felicissima, è un sogno che si avvera!”

Ebbene il lungo percorso di preparazione delle ginnaste azzurre ha dato i suoi frutti e il risultato è storico, come storico è l’anno in cui è stato ottenuto. Una nuova pagina di sport scritta nel libro dei 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia.

Dopo la finale All around individuale, la Federazione Internazionale di Ginnastica ha anche confermato le liste delle qualificate alle ai World Games del 2021: Milena Baldassarri quindi, oltre che realizzare il sogno olimpico, si è aggiudicata anche il diritto a partecipare al”undicesima edizione dei “Giochi” in programma a Birmingham (Alabama, USA) dal 20 al 21 luglio 2021.